Ribolla gialla
Ordina per Ordina per

Ribolla gialla

Il vitigno Ribolla gialla è un antico vitigno autoctono del Friuli-Venezia Giulia, coltivato fin dall'epoca romana nella sua zona di eccellenza, ossia nelle colline attorno a Rosazzo. Già nel XII secolo era nota ed apprezzata fra i vini friulani la "Rabiola" del Collio. Qualche autore ipotizza che il vitigno sia una derivazione dell'uva "Avola" importata dai romani durante la loro dominazione di queste terre, ma non esiste alcuna documentazione storica che possa avvalorare questa teoria. In Slovenia e Croazia prende il nome di Rebula, e si ritiene che la sua origine fosse proprio nelle isole meridionali della Dalmazia o più a sud fino a Cefalonia; alcuni ritengono che sia stato importato in Friuli ad opera di mercanti veneziani in epoche più recenti, attorno al 1100. Il suo territorio di eccellenza è comunque la zona collinare tra Udine e Gorizia, quindi nelle denominazioni DOC Isonzo, Collio e Friuli Colli orientali e nella Rosazzo DOCG. Eccellenti risultati dà anche la "Rebula" del Collio Sloveno. Il vitigno Ribolla gialla non si è mai diffuso in pianura, prediligendo terreni asciutti e collinari dove dà origine a vini intensi e strutturati. Dalle uve Ribolla vinificate in bianco si produce un vino fresco con una acidità sempre vivace, dal gusto delicato e dal caratteristico aroma fruttato. In alcune zone del Collio Goriziano con il termine "Ribolla" viene ancora oggi indicato il mosto di uva Ribolla in prossimità del termine della fase di fermentazione alcolica. In questa fase, che solitamente cade nei primi giorni del mese di novembre, si è in presenza di un vino non ancora del tutto formato in cui una parte degli zuccheri non è ancora stata convertita in alcol e nel vino sono ancora presenti, in sospensione, una parte dei lieviti naturali. Si tratta di un "embrione" di vino, spesso ancora mosso, in cui gli aromi del frutto fresco, il residuo zuccherino e la vivace acidità si fondono generando un insieme unico e inimitabile di sensazioni olfattive e gustative. Il Ribolla Gialla è un vino fermo dal caratteristico colore giallo paglierino, talvolta con riflessi verdognoli. Il profumo è piacevolmente floreale e fruttato, molto elegante, e talvolta richiama alla mela verde, alla pesca gialla ed al limone. Il sapore è secco, vivace, fresco ed asciutto, mentre il retrogusto è lievemente aromatico.