Gewurztraminer
Ordina per Ordina per

Gewurztraminer

Il gewurztraminer, o traminer aromatico, è un vitigno "aromatico" dalla tipica buccia di colore rosa, coltivato principalmente in Italia, in Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia. Ci sono varie teorie sulle sue origini. Secondo alcuni studiosi è originario della zona di Termeno, in provincia di Bolzano, come suggerisce il nome: Tramin infatti è la traduzione tedesca di Termeno, mentre "Gewurz" significa speziato, profumato. Per altri ampelografi arriva invece dall’Alsazia, mentre una terza ipotesi lo vorrebbe originario della zona del Reno. Il nome gewurztraminer è stato assegnato alla varietà musqué (a bacca rosa scuro) nell’Ottocento, ed è diventato quello ufficiale in Alsazia nel 1973. La foglia è piccola, di forma pentagonale, pentalobata. Il grappolo è piccolo, di forma conica, alato, mediamente compatto. L’acino è di dimensioni medie, allungato, con buccia spessa, pruinosa, di colore rosato; la polpa ha il tipico gusto aromatico riconducibile alla rosa.Questo vitigno da origine ad un vino dalla notevole consistenza, di colore variabile dal giallo dorato all'ambrato ramato per le vendemmie tardive. Il bouquet è al primo impatto un trionfo di frutta tropicale (ananas, mango, frutto della passione, litchi) ingentilito da petali di rosa, glicine, ginestra, miele, anice con eco di aromi speziati. Non mancano i frutti a polpa bianca e  le note agrumate, talvolta note di frutta essicata e di burro e panettone nei più opulenti. Tutte le componenti aromatiche si esprimono al palato in elegante e vellutato equilibrio tra acidità, sapidità e parti morbide. Le principali regioni di produzione si trovano, oltre che in Italia, in Francia ( Alsazia, Valle del Reno), Austria, Germania ed in alcune zone degli Stati Uniti( California, New York, Washington).