Barbera
Ordina per Ordina per

Barbera

L’origine di questo vitigno risale al periodo del Marchesato e, successivamente, del Ducato del Monferrato in Piemonte, ma non esistono notizie certe risalenti a prima della fine del XVIII secolo. Vitigno piemontese per origine e diffusione, esprime al meglio i propri caratteri in Piemonte e in Lombardia, ma è coltivato in molte altre zone, sia in Italia sia all’estero; è vinificato sia in purezza – soprattutto nell’Albese e nel Monferrato – sia in diversi uvaggi in altre aree. E' caratterizzato da foglia media, pentagonale, pentalobata; grappolo di grandezza media, per lo più piramidale ma anche cilindrico; acino medio, ellissoidale, regolare, con buccia molto pruinosa e di colore blu intenso. il periodo di maturazione va da metà settembre ai primi di ottobre . Ha vigoria media e regolare e produttività costante e relativamente abbondante.