Weingut Nigl
Ordina per Ordina per

Weingut Nigl

Kremstal, regione austriaca a Nord-Ovest di Vienna, costituisce il prolungamento verso nord della Wachau e conta una superficie produttiva di 2243 ettari, sulla quale si coltivano principalmente il Grüner Veltliner ed il Riesling Renano. Il clima della zona, abbastanza mite, permette di ottenere buoni risultati anche con le varietà a bacca rossa, con la produzione di buoni Pinot Nero.

Martin Nigl e la sua famiglia vivono con semplicità, concretezza e determinazione la conduzione della loro azienda situata sul Danubio ad un centinaio di chilometri da Vienna, a Senftenberg. Le vigne vengono lavorate in armonia con la natura, seguendo i canoni di una viticoltura integrata. Le caratteristiche pedologiche dei vigneti sono peculiari: il granito presente nei terreni dona una riconoscibile mineralità ai vini prodotti; inoltre il microclima della valle, segnato dalle forti escursioni termiche, permette di ottenere uve dai parametri ottimali. La vendemmia, effettuata a mano e in più passaggi, può protrarsi a lungo e andare avanti per un mese, un mese e mezzo. Per i vini bianchi vengono predilette le vinificazioni in acciaio per accentuare l’espressività naturale delle varietà utilizzate, la finezza e la mineralità.