Tenuta Castello di Grumello
Ordina per Ordina per

Tenuta Castello di Grumello

Il Castello di Grumello domina il borgo di Grumello del Monte e i suoi vigneti, nel cuore della Valcalepio, fascia collinare tra Bergamo e il lago d’Iseo e fu costruito probabilmente intorno al Mille come fortezza militare dotata di una torre d’avvistamento, data la sua posizione strategica. Il Castello nel Medioevo è stato osservatorio di difesa e rifugio per la popolazione, trasformandosi nel tempo in residenza nobiliare. Oggi è di proprietà della famiglia Reschigna Kettilitz, che sotto le sue volte secolari ha costruito una moderna cantina, interpretando con abilità i vitigni classici della Valcalepio. La capacità produttiva è di circa centomila bottiglie all'anno. I vini, tutti prodotti  con uve proprie e vinificati con la consulenza dell'enologo Paolo Zadra, maturano nella cantina del Castello, sotto le cui volte secolari convivono moderni impianti di fermentazione in acciaio inossidabile con i tradizionali torchi e le botti in legni pregiati.