Signae-Cesarini Sartori
Ordina per Ordina per

Signae-Cesarini Sartori

L'Azienda Agricola Cesarini Sartori coltiva 55 ettari di terreno con 30 ettari di vigneto. La cantina sorge nel mezzo di una vasta area di 50 Ha crocevia delle 5 strade che, in epoca romana, collegavano Roma a Spoleto, Perugia, Rimini e Todi. L’intreccio di storia e tradizione assieme ad innovazione e tecnologie all’avanguardia, è la chiave del successo della cantina. Non vengono utilizzati prodotti chimici né erbicidi e viene effettuata la selezione manuale di grappoli e acini. Il risultato è una selezione di vini rossi di qualità: Rossobastardo IGT, Benozzo IGT, Montefalco Rosso DOC, Montefalco Rosso Riserva DOC, Sagrantino di Montefalco DOCG e Semèle Sagrantino Passito DOCG. La cantina interrata ha una pianta di 2.500 mq e si sviluppa su 7 piani. È dotata di tecnologie alla’avanguardia per la vinificazione: estrattori di CO2, estrazione e ricambio dell’aria satura in bottaia e barriccaia, doppio circuito C/F sia per i fermentatori, che per il condizionamento dei locali di invecchiamento e affinamento. La forza dell’azienda è legata ad una comunicazione fuori dagli schemi tradizionali del mondo del vino che punta ai giovani ai quali riserva un palcoscenico nelle Osterie del Rossobastardo cedute in franchising dopo essere state lanciate con il Rossobastardo Live Fringe Festival all’interno dei grandi festival internazionali come il Festival dei Due Mondi di Spoleto, Narni Black Festival, Estate Romana a Roma, Biennale di Venezia, La MaMa Moves Dance Festival a New York.