Pescaja
Ordina per Ordina per

Pescaja

Guido Giuseppe, dopo una laurea in Economia, decide di fare il vignaiolo e cotruisce la sua prima cantina a Cisterna d'Asti ed in un primo tempo produce solo vini bianchi, a base del celebre vitigno autoctono del Piemonte: l'Arneis. Nel 2002 costruisce una nuova cantina, parzialmente interrata sotto la collina di Cisterna D'Asti, dotata di un sistema rivoluzionario di immersione permanente del cappello attraverso un sistema di rotazione orizzontale e nel 2006 acquisisce un'apparecchiatura criogenica di raffreddmento continuo del pigiato. Per i metodi di produzione rivoluzionari e per il lavoro svolto in vigna questa azienda ha creato un "suo Arneis", concentrato ed espressivo. In quest'area il Monferrato si fonde con il Roero: è questa la ragione della eterogeneità dei vini prodotti dalla Cantina Pescaja, cantina moderna così come i vini che ne escono: pronti a stupire specialmente sotto il profilo olfattivo.