J.L.Vergnon
Ordina per Ordina per

J.L.Vergnon

Negociant-Manipulant in Le Mesnil-sur-Oger -  Côte de Blancs

6 ha Chardonnay

Questo è il luogo; il più autorevole ma anche austero suolo della Côte des Blancs, dove il gesso e gli altri minerali connotano fortemente le uve: Le Mesnil-sur-Oger. Classificato Grand Cru Blanc de Blancs, è rinomato per l'eccellenza e la vocazione del suolo alla coltivazione delle uve Chardonnay. La Maison è guidata con intraprendenza da Christophe Constant che, nel tempo, ha saputo interpretare con grandi capacità tecniche ma anche con dinamica vivacità commerciale, i suoi Blanc de Blancs. Esposte a est le vigne, di oltre 30 anni, sono coltivate su terreni in pendenza dal sottosuolo gessoso, circondate da foreste e soggette all'influsso idratante dei numerosi laghi circostanti. Dopo una rigorosa vendemmia manuale, effettuata nel momento di massima maturità possibile delle uve, al fine di ottenere il massimo equilibrio tra vinosità e finezza, le uve subiscono una delicata pressatura nella pressa tradizionale e, dopo decantazione statica, i diversi mosti vengono sottoposti a fermentazione in serbatoi d'acciaio inox o botti di rovere. Alla rifermentazione in bottiglia segue l'affinamento sui lieviti per un periodo da 3 a 5 anni a seconda delle cuvée. La sboccatura " à la volée" e l'uso di dosaggi minimi conferiscono a questi vini  nerbo e  vivacità caratteristici del terroir che si combinano con la finezza e l'eleganza unica dello chardonnay, dando origine a champagne da attendere, verticali e lenti a rivelarsi.