J-M Sélèque
Ordina per Ordina per

J-M Sélèque

Recoltant Manipulant in PierryVallée de la Marne - Coteaux sud d’Epernay 

9 ha - 60% Chardonnay 30% Pinot Meunier 10 % Pinot Noir

Bottiglie prodotte annualmente: 72.000

Maison fondata negli anni '60 nel villaggio di Pierry. Si estende su 9 ettari di vigne collocate in 7 comuni della Valle della Marna e della Cote des Blancs: Pierry, Moussy, Epernay, Mardeuil, Dizy, Vertus and Boursault. È il 1965 quando Henri Sélèque pianta le prime vigne. Nel 1974 il figlio Richard, dopo essersi diplomato in enologia, torna a casa e inizia a vinificare le proprie uve, la prima annata di casa. Gli anni passano e crescono proporzionalmente gli investimenti in vigna e in attrezzature di cantina, fino al 2008 quando Jean-Marc, nipote del fondatore Henri, dopo avere portato a termine gli studi di agronomia ed enologia e avere viaggiato per il mondo, prende in mano l’azienda, innervando la propria visione della Champagne con uno stile molto personale, nell’elaborazione dei vini. Un nuovo modello che impara dal passato per interpretare il contemporaneo. Si lavorano le vigne secondo i principi dell'agricoltura sostenibile e si utilizzano diversi contenitori per la fermentazione, acciaio, botti grandi di legno e barrique. I dosaggi sono sempre piuttosto bassi per lasciare emergere il più possibile naturalmente e armoniosamente, come in un componimento musicale, l'autentica natura del terroir, composta da storia, clima, terreno e lavoro, esperienza e pazienza.