Geoffroy
Ordina per Ordina per

Geoffroy

Récoltant - Manipulant a Cumières-Aÿ-Damery - Vallée de la Marne


1
3 ha Chardonnay, pinot noir, pinot meunier, arbanne, petit meslier

Bottiglie prodotte annualmente: 100.000

Jean-Baptiste Geoffroy è  uno dei vigneron più preparati e decisi della Champagne. Nel 2008 ha trasferito la cantina da Cumières ad Aÿ, facendo un investimento importante in presse Coquart vecchio stile, per assicurare una spremitura più soffice. Seguendo la strada di una sempre più rigorosa vinificazione parcellare, di un utilizzo dei legni sempre più centrato, di espressione dell'unicità del vitigno e della territorialità, al fine di ottenere il risultato essenziale del minimo dosaggio, questo vigneron di distingue per la sperimentazione, avvicinandosi sempre di più al naturale, anche senza aver scelto la strada del biologico. In questa cantina entrano esclusivamente lieviti indigeni, in un processo di rinnovamento che ha portato, oltre alla diminuzione del dosaggio, ad una gamma di cuvée che riflette perfettamente le diversità tra le 45 parcelle di proprietà, ognuna vinificata separatamente, per un totale di14 ettari ,costituite da Pinot Noir e Pinot Meunier per il 40% ciascuno e per il restante 20% da Chardonnay. La maggior parte delle vigne si trova a Cumières, dove la vendemmia inizia e termina presto rispetto al resto della Champagne; le altre sono principalmente a Damery e Fleury-La-Riviere. Nessun vino svolge la fermentazione malolattica, il che conferisce nerbo e potenziale d’invecchiamento a tutti questi Champagne.