Domaine Vincent Pinard
Ordina per Ordina per

Domaine Vincent Pinard

Sancerre si trova nel Nord della Francia, in Valle della Loira, sulla costa occidentale del fiume.Lungo il corso di questo fiume, per più di mille chilometri si susseguono le vigne che danno origine a una molteplicità di vini: un fronte molto esteso da est verso ovest con climi, terreni e varietà eterogenei. Il clima è un fattore fortemente condizionante per la qualità: in tutte le zone situate verso il Nord- Europa la diversità fra le annate è molto accentuata. Nelle annate più miti, qualora si possa prolungare il tempo della vendemmia, si ottengono bianchi di grande espressività e rossi di struttura. Se, invece, le temperature e le piogge anticipano la stagione, i vini prodotti potranno risultare troppo duri o troppo semplici.Sicuramente i vitigni a bacca bianca trovano in queste condizioni il loro ambiente ideale. Nella zona di Sancerre si trovano ottimi vigneti (2815 ettari), con terreni composti da sedimenti di gesso e silicio, e fra questi i migliori sono Le Grand Chemarin, Chêne Marchand e Clos de la Poussie. I magnifici pendii marno-calcarei di Sancerre, Morogues e di Pouilly- sur-Loire sono coltivati a Sauvignon. 

In Francia si parla e parecchio bene, da molto tempo, di Vincent Pinard, maison familiare con molti secoli di storia alle spalle. Guidata oggi da Florent e Clément Pinard è da considerarsi una delle migliori del Sancerrois. Idee e lavoro in vigna di stampo naturale, vini freschi e superbevibili; oltre alla gamma superlativa di Sauvignon in tutte le sfumature possibili, possiedono belle parcelle di Pinot Noir sempre contingentate. Sancerre informali e di grandissimo livello qualitativo, per chi ama la varietà, non teme rivali.