Domaine J.Laurens
Ordina per Ordina per

Domaine J.Laurens

Il dominio si trova nel sud della Francia, nel piccolo villaggio chiamato "La Digne d'Aval", a meno di 5 chilometri da Limoux, a due passi dalla famosa città vecchia di Carcassonne, a un'ora da Tolosa ea due ore da Montpellier. Dagli anni 80, il dominio elabora solo vini spumanti in "AOC" di Blanquette e Cremant de Limoux su 30 ettari. Storia di un ingegnere informatico originario della regione che al momento della pensione si reinventa vigneron. L’azienda già impostata, nel tempo, da Michel Dervin, “champagnard”  in trasferta, ha tutto per ben figurare nel contesto generoso, ma piuttosto chiuso, del Limoux. Basse rese, interventi il meno invasivi possibili, cantina tecnologicamente avanzata. Solo bollicine come vuole la secolare tradizione di questo territorio. Fioccano i riconoscimenti, basati, soprattutto, sullo stratosferico rapporto prezzo/qualità e sulla piacevolissima bevibilità dei suoi prodotti.

La Blanquette de Limoux fu creata nel 1531 nelle cantine dell'abbazia benedettina di Saint Hilaire quando un monaco scoprì che il vino che aveva imbottigliato e accuratamente tappato formava delle bollicine, dopo una seconda fermentazione. Il primo spumante al mondo era stato appena inventato in questa splendida abbazia.Gli storici hanno trovato testi risalenti a quel periodo che menzionano "flascons de Blanquette" e nel corso del XVII secolo anche i Britains sono caduti sotto il fascino, l'autore inglese George Farquhar ha scritto "Brut brilla come le vivaci osservazioni di un uomo di spirito".Definita dal 1929, la zona di produzione Limoux è stata la prima a creare un'etichetta controllata di origine nel Languedoc con Blanquette e Blanquette Méthode Ancestrale nel 1938, entrambi elaborati con il tradizionale vitigno bianco di Limoux: Mauzac.Più recentemente, il decreto pubblicato nel 1990 ha aggiunto una nuova denominazione: Crémant de Limoux e, a seguito di un recente cambiamento al decreto, Cremant de Limoux è ora prodotta con Chardonnay e Chenin, a cui possono essere aggiunti Mauzac e / o Pinot nero.