Casa Caterina
Ordina per Ordina per

Casa Caterina

Monticelli Brusati (BS) - Franciacorta

7 ha vitati

Bottiglie prodotte annualmente: 15.000

La presenza della famiglia Del Bono a Monticelli Brusati, è documentata nei registri notarili dell'abbazia olivetana di Rodengo Saiano fin dal XII secolo. I Del Bono sono sempre stati dei lavoratori della terra, mai “Signori”. I sacrifici e la fatica sono iscritti nei loro cromosomi. Sulla scommessa del vino di qualità oggi sono impegnati i due fratelli Aurelio ed Emilio, figli di Caterina cui hanno dedicato l’azienda per i meriti conquistati sul campo e di Francesco che ha sempre continuato ad aiutarli nel lavoro in vigna. Questi vignaioli hanno deciso di uscire dalla denominazione per seguire un proprio percorso in piena libertà, orientato alla produzione biodinamica e svincolato dagli stilemi imperanti. Casa Caterina è una delle poche piccole aziende che può vantare la presenza globale di soli impianti allevati con il sistema Guyot e con il cordone speronato. La collocazione geografica dei vigneti aziendali è eccellente: zone come Gaina, Colombaia e Persaga sono tra le più vocate di tutta la Franciacorta orientale. Grande esposizione, terre “forti”, pendenze notevoli. Scelta dei terreni e sistemi di allevamento sono quindi di alto livello. Le produzioni della Casa sono molto limitate, curate allo spasimo e proposte con una veste di rara eleganza. La Casa è in fase di conversione al sistema produttivo biodinamico, il primo vino prodotto con tale metodo è stato pronto nel 2004.