Azienda Agricola Roberto Sarotto
Ordina per Ordina per

Azienda Agricola Roberto Sarotto

Roberto Sarotto è un'azienda a conduzione familiare, nata a Barbaresco alla fine del 1700 e legata da sempre al mondo vitivinicolo. L'attività enologica vera e propria, nasce e si sviluppa dal1870 al 1930-40, anni durante i quali si specializza nella produzione e vinificazione del Dolcetto d'Alba, esportandolo nei primi anni del Novecento anche in Inghilterra, mercato che va purtroppo perso con l'arrivo delle guerre e con la decimazione dei vigneti da parte della "fillossera". A causa di questi flagelli l'attività enologico-commerciale rimane sospesa fino al 1984, anno in cui Roberto diventa enologo e incrementa la produzione, fin al 1991, con l'acquisto du un'azienda agricola nella zona del Barolo di circa 15 ettari. Da questo momento inizia la produzione di vini da invecchiamento ed il conseguente ampliamento della gamma di produzione. Si inseriscono nuovi vitigni quali l'Arneis, lo Chardonnay, il Brachetto, il Nebbiolo da Barolo e da Barbaresco ed il Cabernet Sauvignon. Dai vigneti più antichi dell'azienda, esposti a Sud-Est, viene prodotto il Barbera d'Alba Elena, dedicato alla figlia Elenapaola.
L'azienda fonda la sua attività produttiva su una profonda consapevolezza dei valori tradizionali, senza paura di intraprendere strade innovative.
Si estende su di una superficie vitata di circa 90 ettari, dislocati in diversi Comuni dell'Albese e nel Comune di Gavi, a seconda delle DOC e DOCG in essi coltivate.